Ultimi Articoli

USO DEL GPS PER IL PEDINAMENTO

INVESTIGATORE PRIVATO A MILANO, USO DEL GPS PER IL PEDINAMENTO Pedinamento con GPS è legale. L'investigatore privato puo utilizzare il gps. Il Pedinamento elettronico , mediante l'utilizzo del GPS, è perfettamente lecito da parte dell'investigatore privato, autorizzato. Cosi stabilito dal Tribunale di Udine in data 11 febbraio 2016: il pedinamento elettronico, mediante l'utilizzo del GPS, è perfettamente lecito. Gps track online. IDFOX è un'agenzia investigativa, leader nel settore, offre servizi investigativi professionali e confidenziali, pedinamento con gps- controspionaggio e antisabotaggio industriale, indagini e controlli sui dipendenti soci e amministratori , bonifiche ambientali e telefoniche, informative commerciali, indagini patrimoniali/bancarie, investigazioni matrimoniali,…

DIVORZIO BERLUSCONI VERONICA LARIO ED IL MANTENIMENTO. LE CORNA NON SI POSSONO PERDONARE. CHE PERDONA VIVRA’ SEMPRE MALE

Il matrimonio Il 15 novembre 1990: Silvio Berlusconi e Veronica, pseudonimo di Miriam Raffaella Bartolini, si sposano con rito civile celebrato dal sindaco Paolo Pillitteri a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. Testimoni, per lo sposo, Fedele Confalonieri e Bettino Craxi e per la sposa Anna Craxi e Gianni Letta. L'inizio del loro rapporto risale comunque a una decina d'anni prima e la coppia, il giorno delle nozze, ha già tre figli: Barbara nata nel 1984, Eleonora (1986) e Luigi (1988).   La crisi Il 31 gennaio 2007: dopo un lungo periodo di voci su una crisi della coppia,…

Infedeli attenti!!! la tecnolgia vi spia!! Divorzio Separazione Addebito

  [video width="640" height="360" mp4="http://www.idfox.it/wp-content/uploads/2017/10/FEDELI-ATTENTI-LA-TECNOLOGIA-VI-SPIA.mp4"][/video]

Detective Informatico, Gli hacker puntano alle fabbrichette: a Milano il record contro i cyberpirati.

Gli hacker puntano alle fabbrichette: a Milano il record contro i cyberpirati.   Milano, 3 ottobre 2017 - Il fenomeno degli attacchi hacker assume sempre più i contorni di un'emergenza. L'Italia è il settimo Paese al mondo e il secondo in Europa più colpito dai ransomware, i virus che sequestrano i dati di un utente internet in cambio di un riscatto. E l'area del Milanese  è quella più colpita, prima in Italia per violazioni. I soldi chiesti in media per riavere i dati presi in ostaggio sono raddoppiati negli ultimi anni, fino alla cifra record di mille dollari. E le…

Investigatore Privato Le registrazioni e i video col telefonino sono leciti e fanno prova in udienza.  Le registrazioni audio e/o video effettuate da uno dei partecipanti al colloquio o da persona autorizzata ad assistervi costituiscono prova documentale lecita e utilizzabile nel processo.

Le registrazioni e i video col telefonino sono leciti e fanno prova in udienza. Le registrazioni audio e/o video effettuate da uno dei partecipanti al colloquio o da persona autorizzata ad assistervi costituiscono prova documentale lecita e utilizzabile nel processo.   Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, terza sezione penale, nella sentenza n. 5241/2017 (qui sotto allegata). L'imputato, un brigadiere dei carabinieri, ¨ accusato per aver indotto una prostituta ad avere rapporti sessuali e, abusando della sua inferiorita  psichica, per aver indotto indebitamente una donna ad avere con lui in due circostanze rapporti sessuali.   Nel rigettare l'impugnazione, gli…

Attenti alle truffe l’investigatore Privato Vi scopre

Pensione al finto cieco: a giudizio la suo a  oculista Il professionista, minacciato di causa legale, lo fa incastrare da un Detective Privato   Denunciato dal suo oculista che lo ha avuto in cura fino all'episodio del distacco della retina dell'occhio destro, marteda¬ il badiese 56enne disoccupato a¨ stato rinviato a giudizio per truffa all'Inps e falso. Una vicenda tutta da chiarire quella che coinvolge il badiese, accusato di aver percepito oltre 21.000 euro (esattamente 21.626,24 euro con decorrenza dal 1 aprile 2012 fino all'ottobre 2015) dall'Inps indebitamente ovvero truffando la commissione medica dell'istituto previdenziale e dell'Usl che gli ha…

Malattia e attività  lavorativa svolta durante il periodo di malattia

Malattia e attività  lavorativa svolta durante il periodo di malattia     Attività  lavorativa svolta durante il periodo di malattia La Suprema Corte con la recentissima sentenza n. 21667 del 19.09.2017 ha affrontato il tema della possibilità, per il dipendente in malattia, di svolgere altre attività  lavorative.   Il caso sottoposto al giudizio della Cassazione è il seguente: un dipendente con mansioni di autotrenista, addetto altresଠallo scarico della merce trasportata, durante un periodo di malattia (dovuto ad un infortunio lavorativo cagionato da una contusione alla spalla e al polso) svolgeva un'altra attività che la datrice di lavoro riteneva incompatibile…

INVESTIGATORE PRIVATO a MILANO

  La professione  dell'investigatore Privato è ¨ un lavoro che coinvolge diversi ambiti e che chiama spesso in causa normative molto complesse da rispettare e si scontra talvolta con gli statuti vigenti. Per dipanare alcuni dubbi, di seguito riporto due domande che mi sono state poste dagli investigatori privati: è possibile filmare sul luogo di lavoro il lavoratore che commette dei reati in danno al Titolare dell'azienda? si ¨ possibile, per l'investigatore privato munito di regolare licenza, farlo anche in maniera occulta in quanto ancorchè l'art. 4 dello statuto dei lavoratori (L.300/1970) prevede che è vietato l'uso di impianti audiovisivi…

Determinazione assegno mantenimento: Separazione e divorzio

    determinazione assegno mantenimento: Separazione e divorzio   D'altronde, spiega la Corte, per la determinazione del quantum dell'assegno di mantenimento la valutazione delle condizioni economiche delle parti non richiede necessariamente l'accertamento dei redditi nel loro esatto ammontare, essendo sufficiente un'attendibile ricostruzione delle complessive situazioni patrimoniali e reddituali dei coniugi. Cass., VI sez. civ., ord. 21082/2017   Separazione: resta il tenore di vita per l'assegno alla ex La Cassazione promuove la motivazione della Corte territoriale sulla determinazione dell'assegno in base al criterio del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio in caso di separazione personale tra i coniugi  …

Investigatore privato e pedinamento con gps

      Ogni qualvolta si captino informazioni relative alla posizione di un veicolo posto sulla pubblica via, siamo assolutamente al di fuori della tutela penale, ed il pedinamento elettronico, mediante l'utilizzo del GPS, è perfettamente lecito. Prima o poi a tutti gli investigatori capita di dover difendere il proprio operato, per aver installato un GPS sotto un veicolo e di essere chiamato a rispondere alla polizia giudiziaria ed al Pubblico Ministero del reato di cui all'art. 615 bis c.p.. In diversi casi, addirittura capita di vedersi sequestrato il GPS e di dover ricorrere alle opportune difese, per vederne la…