Ultimi Articoli

Va condannato il padre disoccupato che non mantiene i figli La Suprema Corte si mostra molto “rigorosa” condannando il padre disoccupato che ha mancato di mantenere la figlia, non concendendo nemmeno la sospensione condizionale della pena

Cassazione: va condannato il padre disoccupato che non mantiene i figli La Suprema Corte si mostra molto "rigorosa" condannando il padre disoccupato che ha mancato di mantenere la figlia, non concendendo nemmeno la sospensione condizionale della pena   Va condannato il padre disoccupato che non versa il mantenimento ai figli. Sicuramente la Suprema Corte ha voluto prendere una forte presa di posizione sulla vicenda relativa alla sentenza n. 34952/2018 (sotto allegata). L'imputato, un uomo sui 35, ha fatto mancare i mezzi di sussistenza alla propria figlia, in maniera continua e non sporadica, sottraendosi ai suoi obblighi di genitore. Le difese…

Nuova convivenza: come cambia l’assegno di mantenimento? Si può ridurre il mantenimento se chi lo paga ha un altro figlio o se l’ex che lo riceve inizia una nuova convivenza? Per quanto tempo dura l’assegno di mantenimento? A chiederselo sono molte coppie divorziate.

  Nuova convivenza: come cambia l'assegno di mantenimento? Si può ridurre il mantenimento se chi lo paga ha un altro figlio o se l'ex che lo riceve inizia una nuova convivenza? Per quanto tempo dura l'assegno di mantenimento? A chiederselo sono molte coppie divorziate. Da un lato c'è chi teme di perdere il sostegno economico; dall'altro chi ovviamente vorrebbe che fosse cancellato o quantomeno ridotto. Uno dei motivi più ricorrenti per cui il giudice rivede la precedente decisione sull'assegno divorzile è l'avvio di una nuova famiglia, anche se di fatto, sia da parte di chi lo paga che di chi…

Investigatore Privato: Divorzio: si può revocare il consenso e cambiare idea? È possibile, in caso di separazione e di divorzio, il ripensamento unilaterale al procedimento consensuale? Tu e tua moglie vi siete già separati da circa un anno e ora avete deciso di divorziare. Vi siete così incontrati e, così come avevate fatto per la separazione, avete stilato un accordo in cui condividete alcuni punti essenziali sull’assegno di mantenimento e sulle condizioni di visita dei figli.

Investigatore Privato: Divorzio: si può revocare il consenso e cambiare idea? È possibile, in caso di separazione e di divorzio, il ripensamento unilaterale al procedimento consensuale? Tu e tua moglie vi siete già separati da circa un anno e ora avete deciso di divorziare. Vi siete così incontrati e, così come avevate fatto per la separazione, avete stilato un accordo in cui condividete alcuni punti essenziali sull'assegno di mantenimento e sulle condizioni di visita dei figli. Avete poi depositato il ricorso in tribunale e atteso la prima udienza. Senonché, proprio il giorno prima di incontrarvi davanti al giudice, avete litigato…

Investigatore Privato Commette reato il genitore o l’investigatore privato che registra le telefonate dei figli minori. Una sentenza della Cassazione Penale piuttosto datata, la n.41192 del 2014, afferma incontrovertibilmente che il genitore (oppure l’investigatore privato aggiungo io) che registra le comunicazioni tra il figlio e l’altro genitore (oppure un terzo dico io) commette il reato di cui all’art. 617 c.p.

Investigatore Privato Commette reato il genitore o l'investigatore privato che registra le telefonate dei figli minori.  Una sentenza della Cassazione Penale piuttosto datata, la n.41192 del 2014, afferma incontrovertibilmente che il genitore (oppure l'investigatore privato aggiungo io) che registra le comunicazioni tra il figlio e l'altro genitore (oppure un terzo dico io) commette il reato di cui all'art. 617 c.p.   La vicenda riguarda due genitori separati e uno dei quali ha timore che l'altro genitore, con le sue telefonate, influenzi negativamente il minore. La Cassazione afferma che il soggetto minore è sempre e comunque considerato terzo rispetto al genitore…

Investigatore Privato: Scatta l’ingiuria o la diffamazione se altre persone sono in conoscenza nel messaggio di posta elettronica? Hai avuto uno scambio di email con una persona. Trattandosi di questioni di carattere commerciale hai dovuto mettere in conoscenza tutti i collaboratori tuoi e quelli del destinatario. I toni, inizialmente distesi, sono diventati sempre più pungenti e sprezzanti.

Investigatore Privato: Scatta l'ingiuria o la diffamazione se altre persone sono in conoscenza nel messaggio di posta elettronica? Hai avuto uno scambio di email con una persona. Trattandosi di questioni di carattere commerciale hai dovuto mettere in conoscenza tutti i collaboratori tuoi e quelli del destinatario. I toni, inizialmente distesi, sono diventati sempre più pungenti e sprezzanti. Finché, al culmine della tensione per una serie di reciproche accuse, ti sei lanciato in alcune frasi offensive. Solo dopo aver premuto invio sulla tastiera, forse impulsivamente, ma accecato dal risentimento per il torto subito, hai ricordato che, in conoscenza, erano rimasti tutti…

Investigazioni Private: Matrimonio e comunione dei beni.- L’acquisto fatto con i soldi ottenuti con la donazione indiretta, se non specificato nel rogito, entra nella comunione legale dei beni? Qualche mese dopo che ti sei sposato, tuo padre e tua madre ti hanno fatto un sostanzioso bonifico versando sul tuo conto 100mila euro.

Investigazioni Private:     Matrimonio e comunione dei beni.-   L'acquisto fatto con i soldi ottenuti con la donazione indiretta, se non specificato nel rogito, entra nella comunione legale dei beni? Qualche mese dopo che ti sei sposato, tuo padre e tua madre ti hanno fatto un sostanzioso bonifico versando sul tuo conto 100mila euro. La somma è destinata all'acquisto della tua prima casa che solo in questo modo potrai permetterti non avendo ancora un reddito elevato. Insomma, mamma e papà ti hanno voluto regalare la casa, ma anziché acquistarla o pagare il venditore hanno preferito darti i soldi per il…

Con l’ordinanza n. 18345/2018, pubblicata il 12 luglio scorso, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della responsabilità del notaio nello svolgimento dell’incarico relativo alla stipula di un atto di compravendita di un immobile ed in particolare sull’obbligo del professionista di eseguire le verifiche sull’esistenza o meno di ipoteche sull’immobile oggetto di vendita. I giudici di legittimità, con la decisione in commento, hanno ribadito che la preventiva verifica della libertà e della disponibilità del bene e in generale delle risultanze dei registri immobiliari rientra nel rapporto di prestazione dell’opera professionale del notaio.

Con l'ordinanza n. 18345/2018, pubblicata il 12 luglio scorso, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della responsabilità del notaio nello svolgimento dell'incarico relativo alla stipula di un atto di compravendita di un immobile ed in particolare sull'obbligo del professionista di eseguire le verifiche sull'esistenza o meno di ipoteche sull'immobile oggetto di vendita. I giudici di legittimità, con la decisione in commento, hanno ribadito che la preventiva verifica della libertà e della disponibilità del bene e in generale delle risultanze dei registri immobiliari rientra nel rapporto di prestazione dell'opera professionale del notaio. Quest'ultimo può essere esonerato dal suddetto obbligo…

Accertamenti per malattia dipendenti pubblici e privati: l’Inps o il datore di lavoro possono chiamare il medico fiscale due volte? Sei in malattia, è appena passato il medico fiscale dell’Inps, che ha confermato la prognosi del tuo certificato, e stai pensando di uscire di casa perché stai meglio? Fai molta attenzione: a causa delle recenti modifiche in tema di malattia e visita fiscale, la regola secondo cui la visita di controllo dell’Inps può avvenire una sola volta, nell’intero periodo di assenza per malattia, non vale più. Questa regola, che peraltro era applicata nei confronti dei dipendenti pubblici

Accertamenti per malattia dipendenti pubblici e privati: l'Inps o il datore di lavoro possono chiamare il medico fiscale due volte? Sei in malattia, è appena passato il medico fiscale dell'Inps, che ha confermato la prognosi del tuo certificato, e stai pensando di uscire di casa perché stai meglio? Fai molta attenzione: a causa delle recenti modifiche in tema di malattia e visita fiscale, la regola secondo cui la visita di controllo dell'Inps può avvenire una sola volta, nell'intero periodo di assenza per malattia, non vale più. Questa regola, che peraltro era applicata nei confronti dei  dipendenti pubblici [1], è difatti…

Il sesso è (ed è sempre stato) il motore del mondo, lo è ancor di più per internet. I numerosi siti di incontri o le piattaforme di video hard ne sono una diretta testimonianza. La Cassazione ha più volte affrontato il tema del sexting, da un lato punendo chi ha usato le foto di nudi per estorcere denaro a chi si è fidato un po’ troppo di una ragazza conosciuta in chat e “si è lasciato andare”; dall’altro lato contrastando i sempre più frequenti fenomeni di pedopornografia. Pedopornografia c

Il sesso è (ed è sempre stato) il motore del mondo, lo è ancor di più per internet. I numerosi siti di incontri o le piattaforme di video hard ne sono una diretta testimonianza. La Cassazione ha più volte affrontato il tema del sexting, da un lato punendo chi ha usato le foto di nudi per estorcere denaro a chi si è fidato un po' troppo di una ragazza conosciuta in chat e "si è lasciato andare"; dall'altro lato contrastando i sempre più frequenti fenomeni di pedopornografia. Pedopornografia che, lo ricordiamo, si verifica anche quando al viso del minore viene…

Investigatore Privato_ Indagini Difensive_ Le indagini del pubblico ministero Come si svolge l’attività di indagine del pubblico ministero e quali atti la caratterizzano Una volta acquisita la notizia di reato, il pubblico ministero, dopo averla iscritta nell’apposito registro, svolge le indagini preliminari necessarie a consentirgli di determinarsi in ordine all’esercizio dell’azione penale. Vediamo nel dettaglio quali sono le attività da compiere.

Investigatore Privato_ Indagini Difensive_ Le indagini del pubblico ministero Come si svolge l'attività di indagine del pubblico ministero e quali atti la caratterizzano Una volta acquisita la notizia di reato, il pubblico ministero, dopo averla iscritta nell'apposito registro, svolge le indagini preliminari necessarie a consentirgli di determinarsi in ordine all'esercizio dell'azione penale. Vediamo nel dettaglio quali sono le attività da compiere. Indice: Fatti a favore dell'indagato Accertamenti, rilievi e prelievo di campioni biologici Individuazione di persone o cose Assunzione di informazioni e interrogatorio Ispezione, individuazione di persone e confronto Dichiarazioni spontanee dell'indagato Perquisizione e sequestro Intercettazioni La documentazione degli atti…